Sport, valori e inclusione sociale

Lo sport rappresenta un potente veicolo formativo, capace di incidere sugli stili di vita e sui modi di pensare delle persone. Affinché la lezione dello sport sia realmente positiva, è però necessario che tale ruolo educativo sia riconosciuto e incoraggiato. Se ciò non avviene, la pratica sportiva continua a veicolare valori, ma corre il serio rischio di favorire il diffondersi di valori negativi. Vincere diventa così l’unica cosa che conta e questo apre la strada a tutta una serie di comportamenti e pratiche palesemente antisportive, doping in primis.

 

Il ciclo di incontri dedicato a Sport, valori e inclusione sociale vorrebbe contribuire alla promozione di una rinnovata cultura sportiva. A tal fine si propone di mettere a servizio di associazioni, scuole e istituzioni sportive le competenze necessarie a fare della pratica sportiva una reale occasione di crescita umana e civile.

 

 

Seminari pubblici

 

 libramente fruibili on line, senza necessità di prenotazione, attraverso

 una diretta social trasemessa su Facebook e su YouTube.

 

 

 

1.   Quale filosofia per lo sport?

     Emanuele Isidori ­– pedagogista, Università degli Studi

     di Roma "Foro Italico"

     Lunedì 23 novembre 2020, ore 17:00.
 

 2.   Etica dello sport o nello sport?

      Simone Grigoletto – filosofo, Università degli Studi

      di Padova

      Lunedì 21 dicembre 2020, ore 17:00.

 

3.  Gioco e sport: quale educazione?

     Roberto Farnè – Pedagogista, Università degli Studi

     di Bologna

     Lunedì 7 dicembre 2020, ore 17:00.

  

4.   Quale il fine delle istituzioni sportive?

     Luca Pancalli  – dirigente sportivo, presidente del CIP)

     Lunedì 11 gennaio 2021, ore 17:00.

 

 5. Quale etica per la comunicazione sportiva?

     Flavio tranquillo – giornalista Sky Sport Italia

     Lunedì 25 gennaio 2021, ore 17:00.

 

 6.  Lo sport sa essere realmente inclusivo?

     Caterina Gozzoli – psicologa, Università Cattolica di Milano

     Lunedì 8 febbraio 2021, ore 17:00.

 

7.   Uno sport per tutti?

     Santo Rullo – medico psichiatra,

      Presidente dell'International Football Committee on Mental Health

      Lunedì 22 febbraio 2021, ore 17:00.

 

 8.   Lo sport può educare alla legalità?

     Pierpaolo Triani – pedagogista, Università Cattolica

     di Milano

     in dialogo con Lucilla Andreucci – Referente Libera Sport

     Lunedì 8 marzo 2021, ore 17:00.

 

 

 

Iniziativa promossa dal DIUM – Dipartimento di Studi Umanistici

e del Patrimonio Culturale dell'Università degli studi di Udine

 

in collaborazione con l'Istituto Jacques Maritain

 

e con il patrocinio del Comitato Italiano Paralimpico,

della Scuola Regionale dello Sport del CONI FVG e

di Libera, Associazioni, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE.